Sonno e bellezza

feb
2015
04

scritto da on Benessere, Bultex, Epeda, Materassi, Relax, Sleep

Nessun commento

blog_sonnoebellezza-02
  • Facebook
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Email
  • Add to favorites

Le nostre nonne ce l’hanno ripetuto all’infinito, ma ora è anche scientificamente provato: il sonno è un vero e proprio segreto di bellezza!

Da tempo ormai la scienza ci ha confermato che la carenza di sonno, specialmente se cronicizzata, ha conseguenze sull’aumento di peso, sul diabete, sulle deficienze immunitarie e sulla crescita del rischio di patologie neurovegetative. Se il legame fra sonno e salute è dunque uno dei capisaldi scientifici della nostra era, da qualche anno la ricerca medica si è rivolta ad indagare gli effetti del buon riposo sul nostro aspetto fisico… Con risultati che confermano in pieno un segreto di bellezza (soprattutto per pelle) che molte donne al mondo conoscono bene!

Uno studio condotto dall’University Hospitals Case Medical Center a Cleveland (commissionato dall’azienda cosmetica Estée Lauder) ha dimostrato che la pelle delle donne che dormono in media sette ore per notte risulta più “giovane”, di 4 o 5 anni, della pelle di donne che invece totalizzano meno di cinque ore di riposo per notte. Per queste ultime fenomeni quali la comparsa di piccole rughe, una pigmentazione irregolare, episodi di rilassamento cutaneo e di perdita di elasticità si presentano con un’incidenza doppia rispetto alle “buone dormitrici”, che oltretutto vantano migliori tempi di recupero della tonicità dopo prolungate esposizioni al sole e alterazioni della temperatura.

Ma cosa accade concretamente alla nostra pelle durante il sonno?

Nelle ore di riposo il nostro metabolismo si modifica, e durante le prime due ore il corpo si dedica ad un lavoro di “pulizia” delle cellule, grazie all’eliminazione delle tossine e delle proteine danneggiate (è la fase detta del “catabolismo”). Una volta compiuta questa prima fase, il lavoro successivo consiste nella “riparazione” delle cellule danneggiate e nella ricostruzione del DNA. Durante il sonno, insomma, il nostro tessuto epiteliale si rigenera, grazie a nuove cellule che vanno a sostituire quelle vecchie e danneggiate.
Quando il sonno è troppo breve, oppure di cattiva qualità – spiega Nadine Perdonet, responsabile della ricerca condotta a Cleveland – la fase del catabolismo non si completa come dovrebbe, e le tossine non eliminate dalle nostre cellule causano la produzione di radicali liberi.

Il risultato? La nostra pelle è visibilmente stanca e spenta, e spesso compaiono sul nostro viso anche le “occhiaie”, i classici cerchi scuri attorno agli occhi causati da una dilatazione nei vasi sanguigni…

Sono sufficienti due notti di buon riposo rigenerante per migliorare la qualità della nostra pelle. Mentre per godere a pieno di tutti i benefici del sonno per la nostra salute, è necessario garantirsi una quantità regolare di ore di sonno di buona qualità, giorno dopo giorno, anno dopo anno.

Il nostro consiglio per un sonno duraturo e rigenerante?

Andare a dormire sempre alla stessa ora, in un ambiente ben aerato e senza la presenza di cellulari e tablet accesi, non bere bevande eccitanti come alcool o caffeina nelle tre ore che precedono il sonno, e soprattutto scegliere un materasso perfettamente adeguato alle proprie esigenze di riposo, solido, accogliente e confortevole al punto giusto!

Per questo con i nostri Brand Bultex ed Epeda, proponiamo solo linee di materassi di altissimo livello, realizzati con materiali all’avanguardia e materie prime di alta qualità, proponendo una vasta gamma di prodotti in cui l’innovazione tecnologica è messa al servizio del benessere, della salute… e anche della bellezza dei nostri Clienti!

Vi aspettiamo presso i nostri Rivenditori autorizzati Bultex ed Epeda per provare i nostri esclusivi materassi!

Share and Enjoy

Tags: , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento


quattro + = 11


Email
Print